Menu

Organizza il Negozio per collezioni

All’interno dello Spreadshop, puoi creare un numero di collezioni sotto le quali racchiudere i motivi offerti. Si tratta di uno strumento utile soprattutto se offri una varietà di motivi che fanno riferimento a determinate categorie tematiche. In tal modo, il Negozio avrà un aspetto più ordinato e i tuoi clienti troveranno più semplice la navigazione, individuando rapidamente quello che cercano. Il nostro video tutorial (in lingua inglese) ti illustra come fare:


Ti consigliamo di usare la suddivisione in collezioni solo se hai già almeno 12 motivi presenti nell’offerta del Negozio. In tal modo, potresti creare tre diverse collezioni tematiche e assegnare a ciascuna quattro diversi motivi.

Se ti avvali della suddivisione in collezioni, nella parte superiore del tuo Negozio visualizzerai una voce aggiuntiva del menu. Serve a offrire ai clienti una panoramica su tutte le collezioni presenti nel tuo Negozio, e a permettere loro di filtrare l’offerta. Puoi decidere l’ordine in cui visualizzare le collezioni, puoi disattivarle e persino rimuoverle, naturalmente mantenendo i motivi che queste contengono.

Tieni presente che l’ordine in cui visualizzi i singoli motivi all’interno di una collezione rispecchia l’ordine che questi già avevano nell’elenco dei prodotti. Se desideri modificare la sequenza in cui compaiono i motivi all’interno di una collezione, clicca su Opzioni pagine > Elenco di prodotti > Metti in ordine.

Ecco alcuni esempi per aiutarti:

  • Contenuto tematico (ad es. animali, musica, professioni...)
  • Stile (divertente, bianco&nero, tipografico...)
  • Occasioni/eventi (Natale, Halloween, compleanni...)
  • Posizionamento/Novità (bestseller, nuovo...)

Quando scegli i nomi delle collezioni per il tuo Negozio, non dimenticare di usare un paio di trucchetti di SEO. I browser add-on, come ad esempio Keyword Everywhere o Keyword Planner di Google Adwords, possono rappresentare un valido aiuto. Inizia con lo scegliere una parola che rappresenti al meglio il tema dei motivi racchiusi in una collezione. Verifica che riscontro ha nelle ricerche mediante l’add-on. Non deve per forza corrispondere a un volume elevato, ma mostrare almeno un record di dieci ricerche al mese. Puoi anche fare una verifica veloce su Google per vedere i risultati di ricerca collegati alla parola scelta per una collezione. Inserisci la parola insieme a “maglietta” e vedi il numero dei risultati di ricerca. Inoltre, quanto più elevato è il numero di motivi che assegni a una collezione, tanto più alto sarà il posizionamento da parte di Google.

Non dimenticare che i nomi che assegni alle collezioni nel tuo Negozio non vengono tradotti in altre lingue. Pertanto, se miri a raggiungere un pubblico internazionale, ti invitiamo a usare termini inglesi o universalmente comprensibili. Infine, il nome assegnato a ciascuna collezione deve essere lungo al massimo 30 caratteri, per garantirne la leggibilità anche sui dispositivi mobili.

Questo articolo è stato utile?